FIRMA DAY A SANREMO

firmacontroleuro-1

 

Il M5S Sanremo sabato 13 dicembre raccoglierà le firme per la legge popolare per indire il referendum per l’uscita dell’Italia dall’euro, dalle ore 11 alle ore 18.30 Passeggiata Imperatrice.

Fuori dall’euro:
– per riprendersi la sovranità monetaria
– per liberare le imprese e creare più lavoro
– per investire nel futuro dell’Italia
– per conservare lo Stato Sociale
– per sviluppare le nostre imprese
– per tutelare il Made in Italy

MoVimento 5 Stelle Sanremo

8 per mille per l’edilizia scolastica, lettera in Comune a Sanremo

Sanremo – 

Abbiamo inviato una nuova lettera in Comune con le ultime novità, eccola:

Oggetto: richiesta 8 per mille per l’edilizia scolastica.

Il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle Sanremo in data 18 settembre 2014 aveva inviato lettera, per la richiesta al Sindaco per adempimenti relativi alla fruizione dell’otto per mille destinati all’edilizia scolastica.

La novità, introdotta dalla Legge di Stabilità grazie ad un emendamento del M5S, e recepita nel decreto del Presidente della Repubblica del 17 novembre 2014, è in Gazzetta Ufficiale.

Dopo che lo scorso 23 luglio in Consiglio dei Ministri era stato approvato in forma provvisoria il decreto presidenziale e dopo il parere favorevole delle Commissioni parlamentari di merito, il 26 novembre è arrivato l’ultimo tassello, la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto del Presidente della Repubblica del 17 novembre 2014, n. 172, che adegua il regolamento sulle modalità di accesso all’otto per mille dell’IRPEF a gestione statale, introducendo la categoria dell’edilizia scolastica e fissando al prossimo 15 dicembre il termine per la presentazione della domanda da parte degli Enti locali per accedere alle risorse.

Adesso che i regolamenti procedurali e i moduli sono stati aggiornati tocca al Comune individuare gli interventi da realizzare ed inoltrare la richiesta per accedere ai fondi previsti. Considerate le scarse risorse destinate dal governo all’edilizia scolastica e le condizioni in cui versano molti edifici, questa possibilità diventa preziosa per garantire la sicurezza degli studenti e il miglioramento degli ambienti scolastici.

La scadenza per la presentazione delle richieste di finanziamento per la categoria
dell’edilizia scolastica è fissata, solo per l’anno 2014, al prossimo 15 dicembre.

MoVimento 5 Stelle Sanremo

“PROPORRE UN ORDINE DEL GIORNO A FAVORE DELLA TRASPARENZA A SANREMO DIVENTA UN INSULTO”

blog

Il M5S Sanremo rende noto il testo dell’O.d.G. presentato in Consiglio, il 28 novembre, per la richiesta dello streaming del Consiglio Comunale e delle Commissioni e che ha destato tanto clamore.

La maggioranza ha affermato che non l’avrebbe votato in quando in fondo all’O.d.G. c’era scritto “impegna il sindaco e la Giunta”, allora il M5S per la piena condivisione ha emendato la frase con “impegna la 4° commissione e il Consiglio Comunale” e a questo punto il M5S è stato accusato di aver insultato la 4° Commissione e il Consiglio Comunale.

Proporre ordini del giorno con iniziative a favore della trasparenza, dell’informazione e della piena partecipazione dei cittadini, per far risparmiare la collettività e modificare una frase per la piena condivisione di tutto il Consiglio Comunale: diventa un insulto.

E meno male che questa amministrazione, nelle linee di mandato scriveva che…”sarà indispensabile che gli amministratori ed i cittadini di Sanremo compiano insieme un cambiamento di rotta, …che li porti a lavorare fianco a fianco con franchezza e fiducia reciproca, senza nascondere né esasperare le difficoltà…”.

Evidentemente non era compreso il MoVimento 5 Stelle, dimenticando che siamo cittadini e come tali portiamo avanti iniziative per la max partecipazione di tutti.

Lo streaming andava proprio in questa direzione.

Lo stesso O.d.G. presentato in altri Comuni sempre dal M5S è stato approvato. Qui, a Sanremo, diventa un insulto.

MoVimento 5 Stelle Sanremo