M5S Sanremo: Noi sempre dalla parte della legalità.

Il MoVimento 5 Stelle Sanremo interviene sulle dichiarazioni rilasciate da Massimo Ghilardi (amministratore della ditta Idroedil s.r.l.) durante la commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e sugli illeciti ambientali ad esso correlati.

Le affermazioni del Sig. Ghilardi sono molto gravi in quanto associano il Movimento 5 Stelle di Sanremo ad una istigazione alla violenza che non c’è mai stata e che mai ci sarà.

Il M5S è per sua natura un movimento pacifico che da sempre ha fatto della legalità la sua bandiera.

Cercare di far passare l’idea che il M5S Sanremo sia in qualche modo implicato o che abbia anche solo istigato un qualsivoglia atto violento  E’ FALSO ED OFFENSIVO! I due Consiglieri eletti Paola Arrigoni e  Giuseppe Riello INSIEME a tutti gli attivisti che in questi anni hanno speso il loro tempo e le loro energie per portare avanti le idee in cui credono, rivendicano di aver agito sempre  e solo nell’ambito della LEGALITA’.

Abbiamo sempre svolto un’azione di contrasto decisa e legale con esposti alla procura, denunce pubbliche e sopralluoghi in discarica insieme ai nostri Parlamentari e allo stesso Beppe Grillo.

IL M5S Sanremo è da sempre contro l’apertura del Lotto 6 della discarica di Collette Ozotto e continua ad esserlo: è un diritto che rivendichiamo.

Le parole offensive del Sig. Ghilardi non ci faranno arretrare di un millimetro rispetto a quelle che sono le nostre idee ovvero l’attuazione di un ciclo virtuoso dei rifiuti con l’applicazione del programma Rifiuti Zero.

Ricordiamo per altro che riguardo al Lotto 6 c’è un’indagine in corso da parte della magistratura e ciò conferma tutti i dubbi che in questi anni abbiamo avuto e abbiamo denunciato riguardo alla gestione dei rifiuti nella Provincia di Imperia.

Ecco il riferimento delle dichiarazioni rilasciate dal sig. Ghilardi:

11025676_923844517646233_5130041336064135620_n

foto

Lascia una risposta