O.d.G.: Parchi Gioco Inclusivi

Schermata 2017-02-15 alle 16.56.47

Il M5S Sanremo ha presentato O.d.G. per il prossimo Consiglio Comunale con la richiesta ‘di parchi gioco inclusivi’ dove tutti i bambini, anche quelli con disabilità, possano esercitare il loro diritto al gioco.

 Considerato che la convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità all’Art 30. Comma 5 – (c/d) recita: “Al fine di consentire alle persone con disabilità di partecipare su base di uguaglianza con gli altri alle attività ricreative, agli svaghi e allo sport gli Stati adottano misure adeguate a: garantire che le persone con disabilità abbiano accesso a luoghi che ospitano attività sportive, ricreative e turistiche; garantire che i minori con disabilità possano partecipare, su base di uguaglianza con gli altri minori, alle attività ludiche, ricreative, agli svaghi ed allo sport, incluse le attività previste dal sistema scolastico”.

Negli ultimi anni la condizione di integrazione dei bambini con qualunque forma e grado di disabilità sta facendo passi avanti in molti ambiti della vita, ma risulta ancora difficile, a volte impossibile, vivere dei momenti ludici insieme ai loro coetanei per l’inadeguatezza delle strutture presenti all’interno dei luoghi di svago e gioco pubblici. 

E’  preciso DOVERE di una buona amministrazione abbattere quelle barriere ambientali che impediscono una relazione libera tra bambini con e senza disabilità. 

Il M5S Sanremo con questo O.d.G., che dovrà essere votato in Consiglio Comunale, impegna il Sindaco e la Giunta: 

– ad attivare gli uffici competenti e il PEBA per l’adeguamento dei parchi gioco comunali alle esigenze dei bambini con disabilità

  • ad attivarsi per rendere accessibili e inclusivi i Parchi Gioco già presenti nel nostro territorio comunale, in collaborazione con P.E.B.A., iniziando ad installare dei giochi accessibili in sostituzione di quelli usurati da sostituire; 
  • alla definizione di un regolamento affinché i progetti futuri per i nuovi parchi giochi che verranno realizzati nel territorio comunale di Sanremo siano realizzati tenendo in considerazione l’accessibilità anche da parte di bambini che presentano disabilità. 

il gioco viene sancito come un diritto per tutti i bambini nella Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Un parco giochi inclusivo è un luogo in cui i bambini con abilità e capacità diverse possono giocare insieme, interagire tra loro e utilizzare insieme i giochi installati nel parco diminuendo di fatto le distanze che possono venirsi a creare di fronte alla diversità.

Inoltre con il gioco i bambini imparano il rispetto delle regole, imparano a stare insieme e relazionarsi, maturando sin da piccoli l’attitudine alla socializzazione. 

MoVimento 5 Stelle Sanremo

Lascia una risposta