Giovani e alcol – intervista alla presidente dell’ass. Italiana genitori Sig.ra Deborah Murante

Al minuto 2:49  della registrazione la Presidente denunciava ‘un giro’ di documenti falsi tra i minorenni per poter entrare in discoteca.
Aveva ragione!  La conferma è arrivata oggi sulle prime pagine del Secolo e della Stampa  che titolano: “documenti falsi per la discoteca, scoperto traffico tra i minorenni.”
La Presidente dell’associazione genitori  oltre a quella affermazione, nel video,  denunciava altri fatti gravissimi che accadono nella città di Sanremo e che devono assolutamente essere presi in seria considerazione e verificati sul territorio. Noi eravamo certi che il Sindaco volesse incontrarla  al più presto per farsi raccontare nei dettagli la situazione che loro come associazione genitori conoscono nel dettaglio, invece il silenzio più assoluto da parte di questa amministrazione. Perché?
Non ne comprendiamo il motivo e siamo preoccupati da questo atteggiamento.  Notiamo un grande attivismo e proclami su tutto  ma per quando concerne i ns. ragazzi e l’alcool o le droghe  dove invece dovrebbe esserci massima attenzione, incisività, un necessario approfondimento ed una seria riflessione su questo dramma, per trovare una collaborazione  e una linea comune in difesa della salute fisica e mentale dei nostri giovani, non si contatta nemmeno chi denuncia fatti gravissimi che accadono tutti i giorni nella nostra città.
M5s Sanremo

Lascia una risposta