Discarica Collette Ozotto, M5S: “Indagine epidemiologica condotta con gravi lacune e superficialità. Studio da rifare”

d_00c798f111

“L’indagine epidemiologica è stata condotta con enorme superficialità e gravissime lacune, escludendo completamente la popolazione di Sanremo. Studio da ripetere”. Lo chiedono Alice Salvatore e Marco De Ferrari, portavoce del MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria, e le portavoce comunali pentastellate Paola Arrigoni e Luciana Balestra, mettendo in dubbio la validità dei dati epidemiologici sulla discarica di Collette Ozotto.
“Com’è stata possibile una mancanza di tale gravità? – si chiedono gli esponenti del MoVimento 5 Stelle – Abbiamo aspettato quattro anni per un’indagine che non prende in considerazione la popolazione di Sanremo? E ancora, perché il Comune non ha fornito i dati della popolazione? Dov’erano sindaco e assessore? Così come è stato realizzato, escludendo a priori un numero enorme di cittadini interessati, lo studio suona come una presa in giro per i residenti che abitano vicino alla discarica e per tutta la cittadinanza.”
“Chiediamo, pertanto, che l’indagine venga rifatta da zero con la massima attenzione, veri criteri scientifici e con la massima condivisione di tutte le autorità coinvolte – sottolineano i Cinque Stelle –. Solo uno studio serio, approfondito e completo potrà finalmente far luce sui veri effetti che la discarica ha sul territorio, sull’ambiente e sui cittadini. Non abbiamo bisogno di verità di comodo, ma di dati certi e chiari per escludere ogni ombra.”
M5S Liguria
M5S Sanremo

Discarica: indagine epidemiologica da rifare! mancano i dati di Sanremo

M5S Sanremo: indagine epidemiologica da rifare! 
L’abbiamo scoperto durante la presentazione dei dati finali dell’indagine epidemiologica.
MANCANO I DATI DI SANREMO PERCHE’ NON LI HANNO FORNITI!
Il M5S Sanremo presenterà al più presto interrogazione urgente in Consiglio Comunale ma si può affermare fin da ora che l’indagine epidemiologica non si può considerare completa, dal momento che mancano i dati della popolazione di Sanremo.
Quanto accaduto è grave e questa Giunta  ne dovrà rispondere in Consiglio Comunale e soprattutto alla cittadinanza. 
Indagine epidemiologica da rifare!
M5S Sanremo

 

Video integrale presentazione indagine epidemiologica riguardo la discarica

Introduce l’incontro il Presidente della Provincia Avv. Natta

al minuto 7:27 interviene il Direttore Generale dell’Asl1 Imperiese Dott. Damonte Prioli

al minuto 9:32 
primo intervento del dottor Bruzzi – Direttore Epidemiologia clinica IST di Genova

al minuto 13:25 
interviene il dottor Franco Merlo che illustrerà lo studio

al minuto 52:04 Arrigoni consigliere comunale M5S a Sanremo

al minuto 1:00:21 secondo intervento sempre del Dottor Bruzzi

al minuto 1:06:07 primo intervento del Sindaco di Taggia dr. Genduso

al minuto 1:08:45 Il Dott. Damonte Prioli Direttore Generale

al minuto 1:12: 41 Sig.ra Elsa Fava residente vicino alla discarica

al minuto 1:16:44 interviene l’amministratore dell’Idroedil Dr. Tommasini

al minuto 1:24:28 interviene il Sindaco di Taggia Dr. Genduso

al minuto 1:36:06 interviene l’assessore di Sanremo dr. Nocita

#NoLotto6

Vogliamo che il Comune TOLGA DEFINITIVAMENTE LA VARIANTE DELLA NUOVA DISCARICA DAL PUC!

AVEVAMO RAGIONE! LA DISCARICA DI 1 MILIONE 300 MILA METRI CUBI C’ERA ECCOME SE C’ERA NELLA VARIANTE DEL PUC E SAREBBE PASSATO TUTTO SOTTO SILENZIO SE NON AVESSIMO FATTO USCIRE NOI IL TUTTO.

SAREBBE PASSATA SICURAMENTE.

Occorre sempre ascoltare i cittadini attivi ed essere al loro fianco, si combatte insieme con l’aiuto di persone competenti e noi abbiamo il nostro giurista ambientale Marco che è sempre con noi.

Adesso la Idroedil ha formalizzato il ritiro del loro progetto con una lettera al Comune?

Una bella notizia MA A NOI NON BASTA!

Noi vogliamo che il Comune TOLGA DEFINITIVAMENTE QUESTA VARIANTE DAL PUC!

Quando avremo – tramite gli atti – la certezza matematica di aver bloccato definitivamente questa variante al PUC con dentro la nuova discarica, andremo nella piazzetta del Presidio e suoneremo la campana lungamente per avvertire la vallata dello scampato pericolo!

FERMARE UNA NUOVA DISCARICA DI UN MILIONE 300 MILA METRI CUBI SARA’ UN’IMMENSA VITTORIA PER TUTTA LA COLLETTIVITA’.

M5S SanremoFullSizeRender (1)

Presentate osservazioni al PUC contro la nuova discarica

16251652_1367609626622647_2155537667955514079_o

Il 23 Gennaio 2017 abbiamo consegnato tutte le osservazioni sulle varianti al PUC di Sanremo perché una nuova discarica ‘di terre e rocce’ da UN MILIONE 300 Mila metri cubi che andrebbe a seppellire un’intera vallata è follia pura!

Mappa nuova discarica presente nella variante del PUC