Streaming dal M5S Liguria a Genova per Bussana Vecchia con la nostra candidata Sindaco Paola Arrigoni

Siamo in diretta streaming sul sito della Regione Liguria per il caso Bussana Vecchia. Una storia che dura da almeno quarant’anni. Il nostro candidato Sindaco ha a cuore le sorti di questo borgo artistico unico nel nostro Paese. E il M5S di Sanremo è l’unico punto di riferimento politico reale, per essersi speso da solo in difesa di abitanti, identità e sorti di questo gioiello ligure.

 

COMUNICATO STAMPA UFFICIALE SUL CASO BUSSANA VECCHIA. IL 15 MARZO CONFERENZA IN REGIONE LIGURIA

PER BUSSANA VECCHIA IL TEMPO STRINGE: SE NON SI INTERVIENE PRIMA DI FINE MARZO, PARTIRANNO I PREAVVISI DI SGOMBERO CUI SEGUIRÀ ORDINANZA E TERMINE ESECUZIONE. “IL COMUNE DI SANREMO SI ASSUMA LE SUE RESPONSABILITÀ!”m5s bussana a genova

Venerdì 15 marzo 2019, ore 10.30 in Regione Liguria con:

 – Roberto TRAVERSI (portavoce del M5S alla Camera dei deputati)

 – Marco DE FERRARI (consigliere regionale in Liguria)

 – Paola ARRIGONI (capogruppo comunale e candidata Sindaco di Sanremo)

 

Venerdì 15 marzo, alle 10.30 (via Fieschi 15, Torre A, II piano, sala R3), il MoVimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, in Regione Liguria e a Palazzo Bellevue a Sanremo presenta alla stampa quanto intende promuovere affinché si possa uscire dall’annosa questione che, se non risolta, rischia di vedere sgomberata Bussana Vecchia, borgo gioiello della Liguria e attrazione turistica.

Il Comune di Sanremo non risponde alle sollecitazioni del Demanio, che ha provato in tutti i modi a proporre soluzioni per non arrivare agli sgomberi – dichiara il parlamentare del M5S Roberto Traversi Nel borgo di Bussana Vecchia, si sa, ci sono abusi edilizi e problemi di sicurezza per gli abitanti e per i turisti, ragion per cui negli ultimi 20 anni si sono susseguiti quattro filoni giudiziari cui il Demanio ha dovuto far seguire atti che garantiscano un principio di legalità“.

Per sanare la situazione di Bussana Vecchia, c’è la possibilità di accedere a fondi europei e regionali, ma tutto questo sarà possibile solo se il Comune deciderà di riprendere in mano la situazione e dare il via al piano che peraltro non era stato nemmeno condiviso con gli abitanti” – dichiara a sua volta il candidato sindaco di Sanremo Paola Arrigoni, capogruppo del M5S a Palazzo Bellevue, che poi ricorda: “Il Comune ha agito in maniera contraddittoria rilasciando negli anni certificati di residenza e licenze commerciali quando non poteva farlo: ne va da sé che ora è il momento che si assuma le proprie responsabilità prima che sia troppo tardi”.

Dobbiamo mettere in campo tutte le nostre forze affinché si possa salvare il prezioso borgo di Bussana Vecchia, gioiello della Liguria e peculiare attrazione turistica. Si può e si deve sfruttare l’occasione di captare fondi anche regionali per rilanciare il borgo e il territorio, in un’ottica di turismo sostenibile e di qualità. E per questo è ora più che mai necessario il tempestivo intervento del Comune“, aggiunge il consigliere regionale Marco De Ferrari.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Attendiamo il Consiglio monotematico su Bussana Vecchia


Il M5S Sanremo in data 27 giugno 2016 aveva presentato O.d.G. votato all’unanimità dal titolo: “Bussana Vecchia patrimonio da tutelare” con la richiesta di un Consiglio Comunale monotematico con il seguente O.d.G.:

– spiegare a tutto il Consiglio Comunale le richieste del Demanio in relazione a Bussana Vecchia e la loro tempistica. 

–  illustrare in Consiglio quali siano le priorità e le problematiche più urgenti per il Comune di Sanremo in relazione a Bussana Vecchia 

 – esaminare concretamente il progetto presentato dai residenti di Bussana Vecchia ed esprimere la propria valutazione in merito. 

 – ricercare al più presto tutte le forme di finanziamento regionale, europeo che possano permettere di realizzare un progetto ben strutturato ed articolato condiviso con i residenti di Bussana Vecchia

– mettere in atto tutte le procedure per poter salvaguardare questo borgo perché è impensabile per un Comune cancellare per sempre un luogo di rara bellezza, la testimonianza di una ricostruzione spontanea da parte di artigiani ed artisti di un borgo pieno di storia, arte e poesia con una forte valenza turistica. 

Il M5S Sanremo attende la convocazione del Consiglio Comunale monotematico così finalmente tutta la cittadinanza potrà conoscere la verità su Bussana Vecchia, dato che è un patrimonio di tutti, da tutelare.

M5S Sanremo

Lunedì 27-06 tutti in C.C.: nostre interrogazioni, mozioni e o.d.g.

Lunedì sera dalle ore 20.30, dopo la partita dell’Italia, tutti in Consiglio Comunale perché ci saranno 4 ns. interrogazioni, 3 ns. O.d.G. e due ns. mozioni.

Queste le tematiche delle INTERROGAZIONI:

– sulla riapertura dell’Auditorium Alfano, dal momento che nell’ultima ns. interrogazione datata 5 novembre 2014 la risposta era stata che l’auditorium avrebbe riaperto entro la fine del 2016, in realtà non sono mai ripresi nemmeno i lavori.

– sull’eco mostro di Portosole (non presenteremo ancora la petizione) ma chiederemo cosa sia stato fatto negli ultimi dieci mesi (tempo trascorso dalla ns. ultima interrogazione). Chiediamo una risposta dettagliata e particolareggiata con la tempistica degli interventi.

– quando avverrà il ripristino dell’unica toilette pubblica nel Parco di Villa del Sole?

Lotto 6: per costruire quella discarica è stata sbancata un’intera collina e la terra dove è stata collocata? Quale tipo di procedura autorizzatoria è stata seguita? Sono stati fatti controlli su campionamenti di terra per evitare contaminazioni? E’ stato valutato l’impatto ambientale sui siti dove è stata posizionata la terra? La destinazione finale della terra.

TRE O.d.G:

BUSSANA VECCHIA: patrimonio da tutelare. Si chiede al Sindaco e alla Giunta di:

spiegare a tutto il Consiglio Comunale le richieste del Demanio in relazione a Bussana Vecchia e la loro tempistica.

di illustrare in Consiglio quali siano le priorità e le problematiche più urgenti per il Comune di Sanremo in relazione a Bussana Vecchia

di esaminare concretamente il progetto presentato dai residenti di Bussana Vecchia ed esprimere la propria valutazione in merito.

di ricercare al più presto tutte le forme di finanziamento regionale, europeo che possano permettere di realizzare un progetto ben strutturato ed articolato condiviso con i residenti di Bussana Vecchia.

di mettere in atto tutte le procedure per poter salvaguardare questo borgo perché è impensabile per un Comune cancellare per sempre un luogo di rara bellezza, la testimonianza di una ricostruzione spontanea da parte di artigiani ed artisti di un borgo pieno di storia, arte e poesia con una forte valenza turistica.

QUALITÀ DELL’ACQUA POTABILE. Richiesta di pubblicazione delle analisi online sul sito dell’AMAIE ovvero il diritto di sapere cosa beviamo

– CAMPAGNA STOP -TTIP (testo)

DUE MOZIONI:

INTRODUZIONE DEL REGISTRO COMUNALE DEI TESTAMENTI BIOLOGICI

questo il TESTO

ISTITUZIONE BILANCIO PARTECIPATO

questo il TESTO

Vi aspettiamo, con entusiasmo.