“Giù le mani dal nostro mare” a Sanremo

img_6107

Il tour organizzato dal M5S che si svolge da un paio d’anni in estate sulle spiagge italiane con lo scopo di sensibilizzare sui danni ambientali che riguardano i nostri mari arriva a Sanremo.
Il M5S Sanremo ha srotolato uno striscione di 18 metri davanti all’ecomostro di Portosole, perché anche costruzioni fatiscenti di questo genere impediscono la vista del nostro splendido mare e lo rovinano.  Lo stesso striscione è stato portato anche in spiaggia davanti al mare che deve essere difeso e protetto perché è un bene di tutti.
Il consigliere regionale ligure del M5S  Gabriele Pisani afferma:
“E’ un tour del M5S che per la prima volta approda anche in Liguria allo scopo di sensibilizzare sui danni ambientali che riguardano i nostri mari, come ad esempio anche le trivellazioni per la ricerca di idrocarburi. Partendo da questo spunto e dalla voglia di un’attivista di Sanremo di riproporlo sulle loro spiagge, si è pensato di allargare l’iniziativa e fare qualcosa a livello ligure. Si faranno dei messaggi video in diverse zone significative delle diverse province, che verran


no poi montati in un unico video messaggio a difesa del mare di tutta la Liguria. Siamo partiti da Sanremo e faremo tappa in molti meetup e M5S della Liguria per unirci a questa battaglia a difesa di una grande risorsa per l’Italia: il nostro mare.”

 
M5S Sanremo
img_6082img_6122giu-le-mani-dal-ns-mare-738x355

 

Sabato 21 Maggio banchetto per chiedere l’abbattimento dell’ecomostro di Portosole

13173758_1142382082478737_2723576827975020745_n

Sabato 21 maggio 2016 in p.zza Colombo, dalle ore 10 alle ore 18, allestiremo un banchetto in cui si potrà firmare per la petizione per chiedere l’abbattimento dell’EcoMostro di Portosole.

Al banchetto si potrà firmare anche per i Referendum Costituzionali.

Il M5S Sanremo è dal 2007 (prima come meetup) che si batte contro l’EcoMostro: manifestazioni, lettere aperte, video, interrogazioni, interpellanze, di tutto, di più! Non ci siamo mai arresi.

Tutte le varie amministrazioni promettevano soluzioni rapide ma l’ecomostro è sempre lì, da 14 anni. E’ arrivato il momento di chiederne l’abbattimento, perché la città si deve finalmente liberare di questo ecomostro che procura un grave danno d’immagine alla città e al suo turismo.

Sabato 14 Maggio banchetto per chiedere l’abbattimento dell’eco mostro di Portosole

Sabato 14 maggio 2016 il M5S Sanremo in p.zza Colombo, dalle ore 10 alle ore 18, allestiremo un banchetto, dove si potrà firmare per la petizione per chiedere l’abbattimento dell’EcoMostro di Portosole.

Al banchetto si potrà firmare anche per i Referendum Costituzionali.

Il M5S Sanremo è dal 2007 (prima come meetup) che si batte contro l’Eco Mostro: manifestazioni, lettere aperte, video, interrogazioni, interpellanze, di tutto, di più! Non ci siamo mai arresi.

Tutte le varie amministrazioni promettevano soluzioni rapide ma l’ecomostro è sempre lì, da 14 anni. E’ arrivato il momento di chiederne l’abbattimento, perché la città si deve finalmente liberare di questo eco mostro che procura un grave danno d’immagine alla città e al suo turismo.

 

Petizione contro ecomostro di Portosole: Sabato 14 Maggio raccolta firme in P.za Colombo – Sanremo

Una  struttura  che dal 2002 è uno scheletro fatiscente che irrompe in modo imbarazzante nel profilo fronte mare della città di Sanremo, un tratto della caratteristica passeggiata a mare Trento-Trieste di Sanremo, uno dei luoghi più suggestivi della riviera ligure, riducendo le aree della zona ad un ambiente di degrado e di abbandono.
Il M5S Sanremo attraverso questa petizione, rivolta al Sindaco di Sanremo, chiede di  verificare la possibilità di intimare una ordinanza urgente di demolizione ai proprietari del mostro di cemento, da effettuare a loro spese e senza soldi pubblici, al fine di preservare la sicurezza urbana e il decoro della zona.
E’ innegabile che l’eco mostro ha creato e crea un grave danno d’immagine alla città, al suo turismo e alla collettività!Dettagli della petizione:
Sabato 14 maggio in p.zza Colombo dalle ore 10 alle ore 18ci sarà un ns. banchetto dove raccoglieremo le firme per la petizione cartacea che poi consegneremo al Sindaco di Sanremo.

Durante la settimana potrete firmare nei seguenti negozi:

  • Labita, in corso Matuzia 187
  • Lifestyle, in via Gaudio 40 a Sanremo

Facciamo un grande passaparola, basta con questo ECO MOSTRO!

M5S Sanremo

Abbattimento ecomostro di Portosole: adesso anche petizione cartacea

Movimento 5 Stelle Sanremo - Ecomostro di portosole tasto

Da oggi è possibile firmare anche la petizione cartacea presso due negozi:

Labita, c.so Matuzia 187 Sanremo
Lifestyle, Via Gaudio 40 Sanremo

Il 14 e il 21 maggio verrà allestito anche un gazebo del M5S in p.zza Colombo, sempre per la raccolta firme, per chiedere la demolizione dell’ecomostro di Portosole.
E’ innegabile che l’ecomostro ha creato e crea un grave danno d’immagine alla città, al suo turismo e alla collettività!
Chiediamo di porre fine a questo scandalo!

Qui la petizione online