Piscina comunale: inaccettabile che la Società affidataria non effettui i lavori obbligatori

piscinaE’ clamorosa e immotivata la decisione dell’Amministrazione sanremese di prorogare il termine perentorio stabilito dal bando per l’affidamento della piscina Comunale in zona San Martino, per l’effettuazione dei lavori previsti e necessari per la sicura e piena fruizione dell’impianto sanremese.

Infatti nell’agosto 2015 l’attuale società affidataria, Sport Management, già gestore negli anni precedenti, si aggiudicava come unica concorrente la gara per la gestione di cinque anni della piscina Comunale.
Nel  bando erano previste entro il termine perentorio (cioè che non ammette possibilità di rinvio) di 18 mesi diverse opere di adeguamento e miglioria della struttura, evidentemente urgenti e non realizzate precedentemente: canalizzazione aria calda per climatizzazione area vasche, adeguamento centrale termica alle norme di prevenzione incendi, adeguamento spogliatoi alle norme di abbattimento barriere architettoniche,  rifacimento pavimentazione spogliatoi e percorsi accesso area vasche e installazione attrezzature per l’accesso alle vasche dei soggetti diversamente abili. 
 
Oggi, a tempo ormai scaduto, di tutti questi lavori soltanto l’ultimo è stato, a quanto pare, effettuato. 
Ciononostante l’Amministrazione Biancheri ha comunicato a seguito di interrogazione del Movimento Cinque Stelle Sanremo l’intenzione di concedere ulteriori sei mesi alla società affidataria per eseguire gli ingenti lavori ancora a oggi da svolgere, decisione che lascia basiti e perplessi, poiché totalmente immotivata.
Perché anziché rispettare le previsioni del bando che prevede la revoca dell’affidamento in caso di violazioni l’amministrazione si ostina a far finta di niente e concede ulteriore tempo? 
 
Si rende conto l’Amministrazione che la fruizione della piscina da parte di cittadini e atleti deve avvenire in totale sicurezza e che il Comune deve obbligatoriamente far rispettare i termini perentori fissati nella Convenzione tra Comune e società affidataria?
Movimento 5 Stelle Sanremo